News2011 - Ministero dello sviluppo economico - Ispettorato territoriale Liguria

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:


Notizie 2011
Home|2016|2015|2014|2013|2012| 2010| 2009

23 dicembre 2011
Nel quadro delle iniziative che l'Ispettorato territoriale Liguria promuove per favorire rapporti di fattiva e concreta collaborazione con le istituzioni scolastiche, è stato sottoscritto un accordo quadro con l'Istituto di istruzione secondaria "Majorana - Giorgi" di Genova, che prevede la possibilità, per gli studenti del corso di specializzazione in telecomunicazioni, di partecipare a stage e momenti formativi presso gli uffici ministeriali con l'assistenza dei tecnici  dell'Ispettorato.
Così come già sperimentato con successo durante l'applicazione dell'analogo accordo stipulato nel 2010 con l'Istituto Einaudi-Casaregis-Galilei, l'iniziativa intende offrire agli studenti la possibilità di entrare in contatto con la propria organizzazione e i propri processi lavorativi, compiendo un'opera di divulgazione circa le normative riguardanti il mondo delle TLC e il ruolo delle istituzioni territoriali, in particolare nei settori autorizzativi e di vigilanza e controllo. L'obiettivo è di offrire alla prossima generazione di tecnici delle telecomunicazioni le competenze e gli strumenti per poter interagire correttamente e proficuamente con la pubblica amministrazione, oltre che l'opportunità di conoscere concretamente alcuni aspetti del mondo del lavoro legato alle tecnologie della comunicazione elettronica.

13 dicembre 2011
A seguito del passaggio alla televisione digitale terrestre in Liguria, è stato aggiornato il modulo per la richiesta di intervento in caso di interferenze alla ricezione dei programmi radio-TV. Il nuovo modello è disponibile nella sezione  Moduli del sito.

19 settembre 2011
In vista del prossimo passaggio alla televisione digitale in Liguria (switch-off) previsto per il 10 ottobre 2011 (provincie di Genova, Savona e Imperia) e per il 3 novembre 2011 (provincia di La Spezia), nella pagina dedicata all' emittenza Radio-TV è stato pubblicato un avviso rivolto a tutti i soggetti che hanno attivato impianti ripetitori di programmi televisivi e radiofonici irradiati da emittenti nazionali e locali ai sensi dell’art. 30 del Testo unico della radiotelevisione  D.Lgs. 31-7-2005, n. 177.

16 settembre 2011
L'area del sito riservata alle emittenti radio-TV è stata aggiornata per permettere una più semplice ricerca e consultazione delle istanze presentate per la modifica o l'attivazione degli impianti di radiodiffusione. La prima pagina che si apre all'utente dopo la procedura di autenticazione presenta ora un semplice motore di ricerca delle pratiche, che permette di consultare il database selezionando l'emittente, la postazione dell'impianto o il canale/frequenza. La tabella dei risultati è inoltre ordinabile secondo più criteri selezionabili con un semplice clic sull'intestazione delle colonne.

2 agosto 2011

Fino al 18 settembre 2011, gli sportelli al pubblico dell'Ispettorato saranno aperti solamente il giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00

12 maggio 2011
Lo 010-2726384 è il nuovo numero telefonico del l'ufficio che si occupa delle autorizzazioni per installazione, collaudo, allaccio e manutenzione delle apparecchiature terminali (cosiddetti impianti telefonici interni) ai sensi del D.M. 314/92.
 
28 gennaio 2011
A partire da febbraio 2011, gli sportelli al pubblico dell'Ispettorato saranno aperti, oltre che il giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, anche il martedì e il mercoledì dalle ore 10.30 alle ore 13.30. L'ampliamento è stato disposto nell'ottica di fornire un servizio più efficiente e una maggiore disponibilità nei confronti di cittadini e imprese. Negli stessi orari risponderanno alle richieste e riceveranno eventuali istanze del pubblico anche un incaricato del Settore III (servizi telefonici e autorizzazioni per l'installazione di impianti telefonici interni - limitatamente alla giornata di martedì) e del Settore IV (interferenze alla ricezione dei programmi televisivi).

24 gennaio 2011

La pagina relativa all' ufficio radioamatori è stata completata con tutte le informazioni sul rilascio del nominativo (per il quale è stato predisposto un modulo apposito), sulla autorizzazione generale e sull'ascolto SWL.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu