News2010 - Ministero dello sviluppo economico - Ispettorato territoriale Liguria

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:


Notizie 2010
Home|2016|2015|2014|2013|2012|2011| 2009

30 dicembre 2010
L'Ispettorato territoriale Liguria e l'Istituto di istruzione secondaria "Einaudi-Casaregis-Galilei" di Genova hanno stipulato un accordo quadro di collaborazione
che prevede la possibilità per gli studenti del corso di specializzazione in telecomunicazioni di partecipare a stage e momenti formativi presso gli uffici ministeriali con l'assistenza dei tecnici specializzati dell'Ispettorato.
Con questa iniziativa l'Ispettorato intende offrire agli studenti la possibilità di entrare in contatto con la propria organizzazione e i propri processi lavorativi, compiendo un'opera di divulgazione circa le normative riguardanti il mondo delle TLC e il ruolo delle istituzioni territoriali, in particolare nei settori autorizzativi e di vigilanza e controllo. L'obiettivo è di offrire alla prossima generazione di tecnici delle telecomunicazioni le competenze e gli strumenti per poter interagire correttamente e proficuamente con la pubblica amministrazione, oltre che l'opportunità di conoscere concretamente alcuni aspetti del mondo del lavoro legato alle tecnologie della comunicazione elettronica.

30 novembre 2010
Nella sezione Moduli del sito è stato aggiunto il modulo per la richiesta di accesso ai documenti amministrativi ai sensi dell'art. 24 comma 2 della Legge 241/90

 18 ottobre 2010

L'Ispettorato territoriale Liguria e il Comitato Regionale per le Comunicazioni (Co.Re.Com)
hanno stipulato un accordo di collaborazione che prevede di:
- cooperare nell'attuazione dei propri compiti istituzionali e delegati, nell'ambito della vigilanza e controllo dell'attività radiotelevisiva locale, in particolare nella fase di monitoraggio e registrazione delle trasmissioni radiotelevisive;
- valutare e realizzare interventi di potenziamento e miglioramento funzionale dei sistemi di monitoraggio e registrazione, in riferimento al previsto incremento delle attività del Co.Re.Com in questo settore successivamente all'attivazione delle deleghe da parte dell'Autorità;
- approfondire e valutare la possibilità di integrare le risorse informative in possesso dei due organismi, con particolare riferimento ai dati relativi ad impianti radioelettrici presenti sul territorio ligure.
L'iniziativa si muove nella direzione di favorire rapporti di più stretta collaborazione e interscambio informativo tra l'Ispettorato e gli organismi degli enti locali competenti nell'ambito delle comunicazioni elettroniche. La focalizzazione sul settore radiotelevisivo è rilevante anche in vista dello switch-off alla televisione digitale, che interesserà la Liguria nella prima parte del prossimo anno.
La collaborazione tra i due organismi consentirà di mettere in condivisione competenze e risorse, realizzando in prospettiva un più efficace perseguimento dei rispettivi obiettivi istituzionali. In particolare l'accordo permetterà, sfruttando le risorse umane e strumentali già esistenti presso l'Ispettorato, di mantenere in ambito pubblico la gestione dell'attività di monitoraggio e registrazione delle trasmissioni delle emittenti radiotelevisive locali, evitando il ricorso a onerose esternalizzazioni. Si otterranno così maggiori garanzie di oggettività e imparzialità nei confronti dei soggetti coinvolti e dell'opinione pubblica, nonché una significativa riduzione della spesa.

31 maggio 2010
Aggiornata la pagina relativa alle agevolazioni tariffarie telefoniche per l'editoria.

3 maggio 2010

L'Ispettorato territoriale Liguria ha ottenuto il riconoscimento del Dipartimento della funzione pubblica, nell'ambito del concorso "Premiamo i risultati", per il piano "Servizio alle imprese e controllo del territorio: la gestione degli impianti radioelettrici in un progetto di integrazione e collaborazione tra Ispettorato Territoriale Liguria del Ministero dello sviluppo economico e Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente". Il riconoscimento verrà consegnato durante il ForumPA a Roma il 17 maggio. Maggiori dettagli sul piano sono disponibili qui.

7 aprile 2010
Anche i moduli relativi ai settori Interferenze elettriche e Phone center - Internet Point presenti nella sezione Moduli  sono ora scaricabili nel formato "PDF compilabile", che sostituisce il formato "Microsoft Word ®" (vedi notizia del 12 febbraio 2010).

31 marzo 2010
I moduli relativi al settore Patenti RTF - licenze per bordo presenti nella sezione Moduli  sono ora scaricabili nel formato "PDF compilabile", che sostituisce il formato "Microsoft Word ®" (vedi notizia del 12 febbraio 2010).

29 marzo 2010
Nell'area del sito riservata alle emittenti radio-TV è stata inserita una nuova pagina con il link per il download del file contenente l'elenco dei collegamenti di transito digitali, con banda pari a 28 MHz, che sono stati assegnati agli operatori di rete in Liguria.  Si tratta di un servizio di supporto alla pianificazione dei transiti digitali che l'Ispettorato mette a disposizione di tutte le emittenti TV liguri.

22 febbraio 2010
E' stata pubblicata una nota esplicativa nella sezione Telefonia per quanto riguarda l'installazione e l'utilizzo di ripetitori GSM-UMTS.  

12 febbraio 2010
Per il settore Wi-FI: RadioLAN e HiperLAN è ora disponibile in home page un link diretto (nell'indice a sinistra) verso la pagina esplicativa e il modulo di richiesta di autorizzazione per quanto riguarda le reti Wi-Fi ad uso privato con passaggio del collegamento al di fuori del proprio fondo (unica tipologia di rete la cui autorizzazione è di competenza dell'Ispettorato).  

12 febbraio 2010
Alcuni moduli presenti nell'omonima  sezione, in particolare quelli relativi ai settori CB, Wi-Fi, Radioamatori e Telefonia, sono ora scaricabili nel formato "PDF compilabile", che sostituisce il formato "Microsoft Word ®". Questo tipo di file permette la compilazione diretta del modulo e la successiva stampa per l'inoltro all'ufficio competente. Per usufruire di questa funzione è però necessario l'uso di Acrobat Reader ® versione 8.1 o superiori. Rimane disponibile comunque il normale formato "PDF", leggibile con tutte le versioni di Acrobat Reader ® e software compatibili.

13 gennaio 2010
E' stata portata a termine una piccola revisione delle modalità di presentazione del sito. In Home Page verranno d'ora in poi riportate le ultime notizie sulle attività dell'ispettorato e sugli aggiornamenti al sito. Le informazioni sull'organizzazione degli uffici sono invece state inserite in un'apposita pagina denominata "Struttura".

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu